Non fare più il bucato (per un po’)

Per chi davvero faticasse a capire quali e quanti capi meritano il posto che occupano nel guardaroba, c’è un qualcosa interessante da provare.

Si chiama No Laundry Experiment (esperimento niente-bucato).

E’ semplice: si tratta di usare i capi che ci sono nell’armadio finché davvero non abbiamo più niente da metterci. Nel frattempo è proibito fare la lavatrice. Vi renderete conto che usiamo sempre più o meno le stesse cose. Che poi sono quelle che ci servono davvero.

Non risparmiate niente: biancheria, calze, pigiami, accessori. Usate, sporcate, mettete da lavare, fino a quando aprendo l’armadio troverete tristemente a guardarvi solo le cose che non vi piacciono, non vi stanno bene, non vi stanno… e basta. Le cose insomma che non vi servono.

Il passo successivo è farle sparire. Io non butto mai via, per me la soluzione è sempre portare ai mercatini, vendere tra privati, donare ai bisognosi o alla peggio portarle nei punti di raccolta per il riciclo dei tessuti-vedi H&M.

Tutto qui, è molto banale, ma allo stesso tempo efficace.

E comunque non è male, per un po’ di tempo, non dover pensare a lavatrice e ferro da stiro, no?

Un pensiero riguardo “Non fare più il bucato (per un po’)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...