Silenzio digitale

Photo by Sound On on Pexels.com

Uno non ci pensa, ma a causa di cellulari e computer siamo incessantemente bombardati di informazioni, pubblicità, inviti a spendere, inviti a fare, notizie. La nostra mente lavora senza sosta per stare dietro a tutto il traffico digitale dei nostri giorni. Se volete abbassare almeno un po’ di questo rumore, bisogna intervenire attivamente e io posso aiutarvi con qualche consiglio.

  1. Cancellatevi da tutte le newsletter che ricevete e non leggete con interesse. Basta cliccare sul pulsante “cancella” o “unsubscribe” e vi ritroverete tantissima junk mail in meno da dover cancellare ogni giorno (pubblicità compresa).
  2. Silenziate le notifiche dello smartphone: delle decine di inutili messaggi con i quali il telefono tenta in continuazione di richiamare la nostra attenzione io ho mantenuto attivi solo quelli di sms e Messenger, antifurto casa, parcheggio auto, telefonate, banca e assicurazione e ovviamente WordPress. Gli altri tre quarti delle applicazioni presenti li ho messi a tacere. Non ne potevo più del flusso costante di notifiche che continuavano a distrarmi da mattina a sera.
  3. Un consiglio che danno in molti, è di evitare di usare il cellulare la sera. Sembra infatti che la luce dello schermo renda più difficile il rilassarsi e prendere sonno (per me questo è un problema, perché sono una nottambula, mentre mio marito va a dormire presto, quindi io leggo al buio a letto mentre lui russa, fino a quando non mi cade il telefono in faccia, allora capisco che è ora anche per me di riposare).
  4. Fate un bel repulisti dei contatti: in tempi non sospetti io già mettevo in pratica questo consiglio. Di tanto in tanto infatti, cancellavo tutti i contatti salvati in rubrica, per poi aggiungerli di nuovo man mano che sentivo le persone, in modo da avere solo coloro con cui mi relazionavo attivamente. Applicate questo consiglio a telefonino e social.
  5. Cancellatevi dai gruppi che non vi interessano più. Non fanno altro che intasarvi la homepage e whatsapp.
  6. Date una bella sfoltita alle email accumulate nel tempo. Sono sicura che la maggior parte è presente nella casella solo perché vi siete dimenticati di eliminarla o per la pigrizia di non farlo.

Se metterete in pratica tutte queste indicazioni sono sicura che vi sentirete più distesi e certamente la vostra mente troverà un po’ di meritato riposo. Che di questi tempi non è poco…

Commentate per farmi sapere come vi trovate e che tecniche avete adottato!

2 pensieri riguardo “Silenzio digitale”

  1. Tutto perfetto, ma anche lasciare il cellulare in un’altra stanza durante il pranzo; aggiungo spegnerlo, nn silenziarlo al cinema teatro ristorante ( se no resta la tentazione di una sbirciatina), farsi PRIMA un saggio elenco di app nn + usate, dei rompiscatole, degli indirizzi inutili, x evitare i “magari lo tengo”. Con le foto nn mi azzardo nemmeno: x tutti noi ci verrebbero lustri solo x cominciare, ma possiamo cominciare sistematicamente da quelle di oggi! Ma soprattutto FARE DI TUTTO CIO’ UNA REGOLA DI VITA , virus a parte

    "Mi piace"

  2. Con le foto è veramente dura, non so quante decine di migliaia ne ho sull’hard disk… soprattutto quelle di yoga, alcune sono uguali alle altre, ma faccio veramente fatica a cancellarle. e poi i viaggi, la casa che cambia e mi dico: le tengo a testimonianza di come cambiano le cose…. è veramente dura!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...