Sulla gratuità

Photo by freestocks.org on Pexels.com

Quando ci mettiamo a svuotare la nostra casa, ci rendiamo conto di quanto sia facile riempirla di cose inutili, e quanto velocemente questo possa accadere.

Di solito sono i gadget offerti da qualcuno che ti vuole vendere qualcos’altro, tipo gli asciugamani della palestra, le borracce, gli articoli che ti danno i congressi, oppure gli omaggi del supermercato a fronte di acquisti che probabilmente non avremmo fatto.

Il richiamo dell’omaggio è il resistibile… Ma davvero ci rendiamo conto quanto in realtà quella cosa che stiamo portando a casa non sia gratuita?

Infatti l’ennesimo oggetto senza senso ci costerà in attenzione da dedicargli, tempo per pulirlo o ficcarlo da qualche parte, stress nel chiederci che fine fargli fare.

Gratuito non è mai gratuito. Chi mai ti regalerebbe qualcosa senza un tornaconto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...